Presentazione di "Poesie" di Avraham Ben Yitzhak

La curatrice del volume Anna Linda Callow dialoga con Emanuela Marcante. Edizioni Portatori d'Acqua

  18:00
Ubik Il Catalogo Pesaro
  Locandina
Via Castelfidardo 58/56, 61121 Pesaro (PU), Italia

Poesie. Ediz. ebraica e italiana

Ben Yitzhak Avraham

Portatori d'Acqua (2018)
14 €
 9788898779086
Nonostante la sua intera produzione poetica consista di sole undici poesie pubblicate, Avraham Ben Yitzhak, nom de plume di Abraham Sonne (1883-1950), è una leggenda nella storia della poesia ebraica e uno dei suoi massimi rappresentanti. Nato a Przemysl (in Galizia), ai confini dell'Impero austriaco, trascorse a Vienna gli anni della formazione scolastica, fino all'annessione dell'Austria da parte dei nazisti. Ebbe rapporti di amicizia con alcune tra le più autorevoli voci letterarie del tempo, tra questi James Joyce, Hermann Broch e Elias Canetti che al "dottor Sonne" dedica alcune tra le pagine più belle de "Il gioco degli occhi", ultimo pannello della sua trilogia autobiografica. Le undici poesie di Ben Yitzhak, più la manciata di frammenti rinvenuti tra le carte del poeta dopo la morte, sono qui pubblicate in italiano. Abraham Sonne morì in Israele nel 1950 di tubercolosi. Con un saggio di Lea Goldberg.